Perchè ogni azienda locale dovrebbe avere un sito web nel 2019

shutterstock_1046610277

Perchè ogni azienda locale dovrebbe avere un sito web nel 2019

Stiamo entrando nella seconda decade del nuovo millennio. Con il rapido scorrere del tempo, ogni settore cerca di stare al passo con le ultime tendenze di Internet e con la concorrenza. Negli ultimi anni abbiamo assistito ad alcuni importanti cambiamenti nel modo in cui i motori di ricerca come Google e Bing aiutano le aziende nella loro crescita. Questo vale soprattutto per le piccole imprese, dato che sono in grado di attrarre i clienti locali senza troppi sforzi. I benefici sono, senza dubbio, numerosi e non ci sono veri e propri rischi. I titolari delle aziende temono però che la creazione del proprio sito web possa rivelarsi uno spreco di soldi, anche se in realtà sono minime le possibilità che lo sia.

Ma che cosa si guadagna?

Costi pubblicitari

Cosa c’è di così importante nelle attività pubblicitarie a livello locale?

Innanzitutto, per i commercianti è più facile concentrarsi sulle persone che vivono in una determinata zona, piuttosto che scegliere un pubblico nazionale. Il budget investito in pubblicità sarà, quindi, inferiore. Nel 2018, circa il 35% di tutte le aziende locali ha realizzato siti Web e ha iniziato a pubblicizzare prodotti e servizi online.

Chi lo farà per primo diventerà un “carrier brand”, non avrà, cioè, bisogno di fare molta pubblicità semplicemente perché i clienti (e i motori di ricerca) lo faranno per lui. C’è comunque tempo per le altre imprese locali per diventare un brand, in quanto i monopoli industriali sono destinati a essere infranti.

Nuove fonti di lead generation

Mentre Bing sta pian piano iniziando a tenere il passo di Google, quest’ultimo è diventato il maggior fornitore di lead generation grazie al suo servizio di annunci di ricerca locale.

Quasi 2/3 degli esperti di marketing concordano sul fatto che Google è praticamente un “homepage” per ogni attività locale. La quantità di traffico organico proveniente da esso non ha paragoni. Per questo motivo, la maggior parte dei lead e delle vendite vengono generati gratuitamente (o tramite campagne a pagamento, a seconda dell’attività).

Tutte le attività, dal lasciare recensioni positive, al cercare suggerimenti, al fare domande, modellano solo il processo SEO dell’azienda tramite Google.

Avere un sito web è fondamentale

Quasi 1/3 delle aziende locali lascia l’opzione “aggiungi un sito web” in bianco perché non ne ha uno. Basterebbe semplicemente mettersi nei panni dei propri clienti per capire che c’è molto da fare.

Ogni cliente interessato ad un’attività vorrebbe avere più informazioni. Invece di andarci fisicamente, la scelta più immediata è quella di visitare il sito web. Un’altra cosa importante è l’apertura di un e-commerce sul sito stesso affinché le persone possano acquistare online. Offrire opzioni a pagamento differenti crea soddisfazione e aumenta la fiducia tra aziende e clienti. Lo sviluppo di contenuti locali, l’ottimizzazione web e il link building geolocalizzato garantiscono successo e competitività.

No Comments

Post a Comment