Il rilancio di Lactacyd

Oggi uno spot TV non è più sufficiente per ingaggiare il proprio target; serve un progetto di più ampio respiro — Il rilancio di Lactacyd

Omega Chefaro Italia sceglie GWC per il rilancio di Lactacyd

Omega Chefaro Italia si è affidata a GWC World per studiare e implementare un piano di engagement della durata di 9 mesi per il restage del nuovo Lactacyd; uno dei prodotti di punta dell’azienda. Grazie all’approccio creativo proprietario Keep’Ntouch™, basato sulla creazione e il mantenimento del dialogo tra marca e brand-lovers, abbiamo vinto la gara presentando un progetto di comunicazione multidimensionale e multitarget suddiviso in 4 fasi con lo scopo di integrare e sostenere l’on air dello spot TV. Tutte le iniziative fanno capo a un filo conduttore che amplia e arricchisce la campagna worldwide adattandola strategicamente al mercato italiano, un concept studiato e pensato per coinvolgere in modo profondo il target di riferimento. Il nuovo universo di Lactacyd, interpretato dal team GWC, vive quindi su un network di canali integrati: il minisito scelgodunquesono.it, l’hub all’interno del quale confluiranno le tante iniziative in programma, un’attivissima pagina Facebook, un hashtag di riferimento #scelgodunquesono, il simbolo V-sign contaminante e tantissime attività ingaggianti pensate per divertire e premiare le donne che vogliono condividere con le altre le proprie esperienze e le proprie piccoli grandi scelte. “Oggi uno spot TV, seppure sostenuto da un forte investimento, non è più sufficiente per ingaggiare il proprio target; serve un progetto di più ampio respiro nel quale tutte le componenti vivano in simbiosi tra loro in modo da capitalizzare il costo per contatto e creare nuovi brand-lovers”spiega Alessandro Malnati, CEO di GWC World.

No Comments

Post a Comment