Come fare per occuparsi al meglio di una Startup e ottenere più clienti?

Above view of business team sitting around table and working

Come fare per occuparsi al meglio di una Startup e ottenere più clienti?

Sei appena stato assunto come nuovo responsabile del digital marketing di una startup appena creata. Qual è il miglior punto di partenza? L’inizio, ovviamente. In questo articolo daremo dei consigli su come iniziare a classificare la tua nuova azienda e ottenere del traffico dati visitando il suo sito web, acquisendo nuovi vantaggi nel processo. Iniziamo!

Immagine 1

Ottimizzazione del SEO del sito web

Innanzitutto, ci si dovrà occupare dei contenuti del sito web dell’azienda. L’obiettivo è posizionarsi più in alto nel momento in cui gli utenti cercano determinate parole chiave correlate all’azienda. Ad esempio, se l’azienda ha sede a New York e crea software per computer, utilizzando il il codice nella sezione “body” aiuta Google e gli altri motori di ricerca a notarlo più facilmente.

Nella sezione “INSERISCI QUI LE PAROLE CHIAVE” è possibile inserire parole chiave come “software per computer a new york, aziende a new york ecc”, digitando in genere non più di 4-5 parole chiave in totale separate da virgole.

Una Sitemap è anche utile, specialmente quando si vuole che gli algoritmi di Google comprendano meglio i contenuti del sito web. Anche le immagini giocano un ruolo importante nella strategia SEO. Perfino la loro dimensione lo è; dal momento che il sito si caricherà molto più velocemente se vengono compresse senza perdere di qualità. Il tag “ALT” delle immagini può anche essere utilizzato per inserire parole chiave e contribuire a migliorare notevolmente l’ottimizzazione dei motori di ricerca.

Immagine 2

Blog e invio di URL

Parole chiave, un ottimo contenuto, immagini adeguate: tutto ciò potrà aiutare ad ottenere più traffico dati e riconoscimento dai motori di ricerca. Prova a inserire diversi link e la procedura più semplice su Bing e Google è inviando manualmente gli URL. Basta cliccare qui per inviare URL con Bing e qui per aiutare Google a risolvere questo problema.

Come si ottiene questo? Se si è pronti, è sufficiente scrivere contenuti su se stessi su base settimanale/mensile. Se si necessitano più articoli in poco tempo, si può ricorrere all’assunzione di freelance o delegare questo compito ai membri del team coinvolti nella scrittura di contenuti. È possibile anche chiedere un aiuto (una volta al mese) ai propri colleghi dedicando un giorno o due per scrivere dei buoni contenuti.

Si possono assumere freelance tramite Fiverr, Indeed, Scripted e altre piattaforme di assunzione ben note. Si può verificare la loro formazione e i portfoli prima di continuare, a meno che non si voglia un contenuto doppio che possa mettere nei guai. Non si deve avere paura di spendere qualche soldo in più per qualità, meglio avere contenuti unici piuttosto che ottenere “3 articoli al prezzo di 1” ma senza valore.

Lovers sending emails to each other

Lovers sending emails to each other

Ampia prospezione tramite e-mail

L’invio di e-mail, probabilmente una delle tecniche di marketing più importanti, e newsletter occasionali è un must. Si può iniziare a cercare  di aumentare le iscrizioni alle e-mail utilizzando i social network, con le opzioni “subscribe” sul sito web dell’azienda per ottenere un database più ampio e spendere parte del budget su una buona piattaforma di automazione come: MailChimp, MailerLite, GetResponse, ecc.

Esistono molti siti web che offrono e-mail aziendali pronte per essere acquistate. In alternativa, se si dispone di un budget ridotto, lo si può fare manualmente utilizzando Google Maps e l’elenco telefonico, a seconda delle località. Ad ogni modo, inviando e-mail precise e concise alle persone giuste otterrete i vostri primi clienti. Da qui in poi, il cielo è il limite!

Immagine 4

Social Media Marketing

L’ultima parte è la più difficile. In questo momento, le piattaforme di social media più raccomandate per la promozione aziendale sono Facebook e LinkedIn. LinkedIn ha un tono più serio e attrae soprattutto uomini d’affari mentre Facebook rimane il canale social media numero uno con più di 2,28 miliardi di utenti mensili ( ad ottobre 2018), ovvero il più grande mercato globale.

L’utilizzo di Facebook e LinkedIn Ads da parte del Business Manager farà miracoli per il business raggiungendo sempre più persone ogni giorno.

Conviene assumere qualcuno che sia in grado di collaborare con i creativi, facendo sempre brainstorming prima di postare qualsiasi cosa e che si assicuri che la comunicazione sia chiara, visibile e engaging allo stesso tempo.

Cut out paper checklist icon

Cut out paper checklist icon

Annunci e prezzi gratuiti

A seconda del proprio settore di occupazione, esistono sempre modi per migliorare la propria esposizione al pubblico gratuitamente. Si possono trovare gli annunci gratuiti su Internet e inviare le info della propria azienda insieme al quelle di contatto e all’URL del sito web, per una comunicazione più semplice. Un’altra cosa importante è il prezzo, quindi non bisogna avere timore di offrire i propri servizi/prodotti a prezzi più convenienti all’inizio, solo fino a quando il portafoglio della società non sarà ricco. A quel punto conviene passare a prezzi normali.

No Comments

Post a Comment