LE PROGRESSIVE WEB APP

PWA - BLOG-02

LE PROGRESSIVE WEB APP

COSA SONO?

Le PWA sono applicazioni che non risiedono sulla macchina che le utilizza ma risiedono su un server. Questa tecnologia consente alle PWA di fornire un’esperienza simile a quella browser. Appare esattamente come un’app nativa grazie all’utilizzo dello stesso sistema di navigazione. Poiché le applicazioni progressive sono costruite sul web e non sono legate a specifici dispositivi.

Le PWA sono responsive cioè si adattano graficamente per risultare identiche su tutti i dispositivi, inclusi desktop, mobile e tablet. Le Progressive Web Apps rappresentano un ibrido tra i normali siti web e le app per dispositivi mobili e sono considerate best user experience.

Questa nuova tipologia di software consente a chiunque di fruire del prodotto istantaneamente senza la necessità di scaricare pesanti applicazioni sui dispositivi.

CARATTERISTICHE

1. Affidabile: Grazie al Service Workers il browser è in grado di aprire le pagine anche in assenza di connessione o con connessioni lente, i dati inseriti dagli utenti saranno poi sincronizzati quando la connessione tornerà disponibile.

2. Veloce: La tecnologia con la quale vengono sviluppate consente di ottenere un tempo di caricamento medio più basso rispetto a normali siti web. (Meno di un secondo)

3. Coinvolgente: Se l’installazione di un’app nativa può essere considerata come una sorta di insidia (in quanto richiede uno step aggiuntivo da parte dell’utente), le Web App Progressive rendono questo passaggio opzionale. Su mobile e tablet viene richiesto infatti all’utente di installare l’app sulla home screen del dispositivo. Lo step “Install” è abilitato attraverso il manifest dell’app, che fornisce al browser tutte le informazioni: l’icona (per tutti i tipi di dispositivo), lo splash screen, la visualizzazione portrait e landscape e se l’app sta operando autonomamente dal browser. Una Web App Progressiva può anche inviare notifiche(se il browser utilizzato le supporta), che era uno dei punti chiave a favore delle applicazioni native.